Julin GYS автор ресурса
мы в соц сетях
21 февраля 2018

Segreti di Dash o come aggirare Bitcoin a colpo sicuro


Entro la fine del 2017 - inizio 2018, Dash era entrato nella top ten delle crittovalute più popolari. Molti esperti e utenti di piattaforme di trading ne monitorano lo sviluppo. Analizzando gli specialisti di Dash, prima di tutto, confronta la qualità di questo sistema di pagamento con gli altri.

Non sorprendentemente, Bitcoin è ancora il punto di riferimento per il confronto, perché è un pioniere in questo campo. Al momento della scrittura, c'erano centinaia di testi su Internet dedicati sia a Bitcoin che a Dash, che mostravano i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna piattaforma di trading. Tuttavia, non ci sono ancora abbastanza informazioni su ciò che è meglio in ogni progetto.

Abbiamo chiesto informazioni su Alexander Kitchenko, che è un esperto nel campo della criptovaluta, ricercatore, investitore e membro della Bitcoin Foundation:

"Per cominciare, è importante capire due cose: Dash è un altcoin, crittovaluta alternativa, che fornisce maggiore anonimità per le transazioni. Bitcoin è un" pioniere ", continua a guidare in termini di capitalizzazione, ma è noto che il suo livello di l'anonimato non è alto come tutti immaginavano".

Quindi, abbiamo una situazione in cui ciascuno dei sistemi di pagamento ha i suoi pro e contro. Cosa dovremmo scegliere? Ogni utente, che ha deciso di dedicare il proprio tempo a quest'area, deve affrontare una scelta difficile. Per trovare la risposta è necessario leggere centinaia di articoli, intervistare rappresentanti di diversi punti di vista sulla situazione. E l'abbiamo fatto!

Dash storia

Per ottenere una risposta a questa domanda, dobbiamo approfondire la storia del sistema di pagamento di Dash e del suo sviluppo. Anche in questa fase della recensione, gli utenti possono già notare un semplice motivo per confrontare Dash con Bitcoin: Dash è un altcoin, cioè un'alternativa e anch'essa basata sulle idee di Bitcoin.

Il creatore di Dash è Evan Duffield. La sua idea era il miglioramento del sistema di Bitcoin, la valuta che gli era rimasta sotto la pelle per diversi anni. Il problema di Bitcoin non è il completo anonimato delle transazioni, come confermato dal nostro esperto:

«Le operazioni governative contro darknet e i suoi utenti si dimostrano definitivamente - se lo si desidera, è possibile monitorare gli utenti di Bitcoin».​

Evan aveva fissato un obiettivo: raggiungere il completo anonimato della transazione e raggiungere l'obiettivo, ma gli sviluppatori di Bitcoin non volevano modificare il codice del loro sistema e difeso il suo primato. Ecco perché, per un paio di giorni, Duffield ha creato il proprio sistema di pagamento, che, per fortuna, ha iniziato a funzionare con successo.

Inoltre, il creatore di Dash ha introdotto 11 funzioni di hash. Ha reso l'attività mineraria più complicata e ha creato una sana competizione tra i minatori. Quell'idea divenne un altro vantaggio di Dash. Infine, anche la velocità delle transazioni è diventata un passo avanti nel campo della retribuzione in crittovaluta.

«Segreti» di Dash​


Abbiamo già conosciuto le ragioni per cui abbiamo creato Dash e scoperto cosa voleva ottenere Evan. È tempo di rispondere alla domanda: in che modo Dash riesce a essere migliore del Bitcoin esistente e consolidato?

PrivateSend

Questo è un servizio di pagamento misto che è stato migliorato e aggiunto al sistema Dash. Si basa sulla combinazione di diversi input e output per una singola transazione. Tale programma ti consente di rendere le azioni dell'utente completamente anonime. Monitorare il commercio è praticamente impossibile. La creazione di un sistema gerarchico è considerata un tentativo di tracciamento. Era basato su input e output. Tuttavia, un simile tentativo è fallito. Ecco perché nessuno è ancora riuscito a rintracciare il percorso di pagamento di Dash.

PrivateSend divide le quantità di transazioni utente in parti diverse (1, 10, 100), ognuna delle quali passa attraverso la fase di anonimizzazione.

Masternodes

I utenti novizii di crittovaluta spesso incontrano la parola "Masternodes", ma non capiscono molto bene di cosa si tratta. I masternodes sono server o nodi di rete che forniscono l'anonimato. Masternodes sono gestiti da volontari, dopo aver investito un deposito in 1000 Dash. Questo passaggio esclude la possibilità di tenere traccia degli utenti da parte di truffatori. Per il loro lavoro, i proprietari di Masternodes ricevono il 45% dei fondi dai minatori che hanno trovato un nuovo blocco.

Il missaggio in PrivateSend è fatto da Masternodes. Ogni utente sceglie da due a otto shuffles, ma potrebbero essercene di più. Più Masternode prende parte al missaggio, più difficile è tracciare il modo di pagamento.

InstantSend

Questo servizio delle transazioni più veloci consente a Dash di superare in velocità anche i Bitcoin largamente promossi! Ogni traduzione viene verificata nella rete Masternodes in base al meccanismo di consenso.

I trasferimenti in conflitto a InstantSend vengono rifiutati e la mancanza della capacità di "giungere" al consenso porta alla conferma della transazione in base al meccanismo standard.

È solo InstantSend che consente a Dash di eseguire le sue transazioni con la velocità massima di un minuto. Idealmente, va meno di 40 secondi. Questo processo con Bitcoin dura più di un'ora!

X11​

Criptovalute sulle piattaforme di trading utilizzano gli algoritmi SHA-256 e l'algoritmo di Dash è stato realizzato da Evan Duffield. Si basa sull'applicazione di 11 funzioni di hashing, che rendono difficile l'attività di mining sulla base della piattaforma di trading. Evan voleva creare un ecosistema sano, consentendo ai minatori di competere in modo equo. È con l'aiuto di X11 che è possibile dimostrare che il lavoro è stato eseguito (una ricerca utente per una risposta all'attività specificata dal programma, che viene rapidamente e facilmente verificata dal computer, consente di escludere gli intrusi).

Altri vantaggi aggiuntivi di Dash sono i seguenti: l'algoritmo per regolare la complessità di mining (DGW), con un portafoglio con un alto livello di anonimato e gestione decentralizzata. Grazie a quest'ultimo, tutte le domande discutibili sul sistema vengono risolte con il voto a maggioranza, che consente di ottimizzare il lavoro il più possibile.

Conclusione​


È difficile sostenere che al momento il livello di capitalizzazione di Dash è inferiore a quello di Bitcoin. Secondo l'esperto che abbiamo intervistato:

«A lungo termine, dovremmo aspettarci un certo spostamento di capitale verso criptovalute più anonime, una delle quali è Dash. Tuttavia, oggi Bitcoin rimane il leader, con il quale la maggior parte delle criptovalute alternative vengono scambiate in coppia».​

Il livello più alto di Bitcoin mostra solo la lungimiranza di alcuni anni nello sviluppo e nella popolarità del sistema di pagamento, ma in nessun modo l'ideale, perché questa particolare piattaforma di trading è stata perfezionata da Duffield, creatore di Dash.

È possibile caratterizzare brevemente i vantaggi del sistema di pagamento Duffield come segue:

- il più alto anonimato delle transazioni. Ricorda, qualsiasi tentativo di tracciare Dash non ha portato da nessuna parte;
- velocità dei trasferimenti;
- gestione più redditizia del sistema Masternodes; 
- 11 funzioni di hashing crittografiche;
- Dark Gravity Wave; 
- esistenza del proprio portafoglio con elevato livello di anonimato;
- decentramento della gestione.

Siamo pronti a concordare con il nostro esperto che Dash deve attraversare un percorso difficile tra un numero enorme di concorrenti, perché il mondo della criptovaluta cresce e si sviluppa costantemente. Tuttavia, se Bitcoin potrebbe ottenere tale popolarità in pochi anni, cosa può fare la sua versione migliorata? Se non sapessi prima quale criptovaluta preferire, quale tasso potrebbe essere redditizio per gli investimenti, quale guadagno finanziario potresti ottenere, la risposta è già stata trovata. Non perdere tempo, incontrati - Dash!

Scopri di più su Dash - qui


 

169 Автор Julin
Комментарии (0):