Julin GYS автор ресурса
мы в соц сетях
07 марта 2018

Non c'è tempo per aspettare - basta recitare: intervista con Alexander Kitchenko

Il mondo moderno non tollera la superficialità e la semplicità, soprattutto se si tratta di industrie promettenti, di cosa può portare denaro a due condizioni: conoscere e fare! Questo è uno dei nostri progetti - "Non c'è tempo per aspettare - basta recitare!" E oggi Alexander Kitchenko, un ricercatore di crittovaluta, un investitore, un membro della Bitcoin Foundation, risponde alle nostre domande. È uno di quelli che raggiungono il successo conoscendo e recitando!


- Alexander, sei un membro della Bitcoin Foundation. Condividi con noi il segreto del tuo successo?

- Dopo il mio lavoro piuttosto lungo nel mondo delle crittovalute, ho iniziato a cercare persone che la pensano allo stesso modo che vedono il futuro in nuovi soldi digitali e sono impegnati in ricerche in questo campo. Bitcoin Foundation si è rivelata un'organizzazione con una visione simile che unisce persone di diversi continenti ma con un obiettivo globale di promozione illuminante e crittovaluta. Abbiamo parlato con Inge Lock, il capo del dipartimento marketing del Fondo, ho trovato un terreno comune e sono diventato membro a pieno titolo di questa organizzazione.

- Parlaci del tuo lavoro e cosa ti attrae di più?

- Per me, il più attraente nel mondo delle crittovalute è il loro uso pratico. Per anni puoi fornire alle persone istruzione nel campo dell'economia, tenere discussioni su come sviluppare la Russia - e come risultato nulla cambierà. E improvvisamente, proprio davanti ai nostri occhi, arriva un nuovo oro, un valore nuovo ma immateriale che corrisponde al XXI secolo: un codice digitale, veloce nel trasferimento, anonimo, sicuro, vivo e immutabile grazie alla blockchain. E questo codice non è solo un argomento di discussione, viene, inizia a funzionare e fa profitti, ovviamente, se tutto va bene.

- Quando e come sei venuto a conoscenza delle criptovalute?

- Ho conosciuto per la prima volta le crittovalute nel 2011. A quel tempo avevo già il mio portale RLN. Oggi ho inserito le notizie dal mondo dell'economia secondo il punto di vista della scuola economica austriaca, e, naturalmente, abbiamo tenuto attenzione per il fenomeno emergente della moneta elettronica. Onestamente, non l'ho comprato allora, era solo con un occhio per questo. La teoria del denaro di Karl Menger afferma che il denaro è un fenomeno economico che sorge spontaneamente. Bitcoin, che è apparso in quel momento, ha dovuto superare la prova del tempo. Ad oggi, credo che questo test sia stato superato con successo, inoltre, ha portato al debutto di altre crittovalute alternative.

- Utilizzi le valute digitali come mezzo di pagamento?

- Si, сertamente. Li uso più spesso per pagare i servizi digitali e, con il crescente numero di imprenditori che accettano la crittovaluta per il pagamento, ho intenzione di usarli per i pagamenti quotidiani.

- In quale crittovaluta investi? Investi in Dash?

- Data l'attenzione dei regolatori su questo problema, cerco di notare le crittovalute, che hanno più anonimato. In base a questi parametri, il mio portafoglio include Monero (XMR), ZEC (Zcash) e, ovviamente, DASH. Tuttavia, dovresti prestare attenzione all'idea chiamata Bulletproofs, proposta dai crittografi della Stanford University. Se Bitcoin applica la propria esperienza e viene utilizzato più attivamente per i pagamenti giornalieri attraverso il protocollo Lightning Network, può battere crittovalute alternative, comprese quelle anonime. Ma ora dobbiamo solo seguire le notizie - DASH ha avuto buone prospettive finora.

- Come, secondo te, è proficuo impegnarsi nell'estrazione di Dash?

- Mining Dash, tenendo conto del protocollo scelto, che è stato creato per gli ASIC, non sembra redditizio per gli individui - è molto costoso. Include la spesa per l'hardware e l'elettricità, la necessità di aggiornare le apparecchiature con crescente complessità del processo. Mining Dash può essere molto utile per una persona privata solo in caso di un aumento significativo del tasso delle monete.

- Hai già notato che Dash dovrebbe prima competere con Monero, zCash, Verge e solo dopo aver gareggiato con Bitcoin. Pensi che Dash sarà in grado di raggiungere il livello di pioniere in questo campo? E se sì, quando può accadere?

- Sono ancora fiducioso che Bitcoin sia rimasto la principale crittovaluta e, tra le altre cose, determina il costo di molti altcoin. Questa affermazione non richiede alcuna prova particolare, è sufficiente guardare la reazione dei mercati a qualsiasi movimento significativo di BTC. L'unica cosa che mi ha fatto cambiare idea è la competizione con Verge. Questa moneta, sfortunatamente, "è scivolata" finora e, secondo me, non può più competere con Dash. Dash potrebbe diventare un leader solo in un caso - nel caso di un massiccio uso di questa crittovaluta come mezzo di pagamento. Se gli utenti fanno una scelta a favore di Dash tra altre crittovalute anonime, Dash può iniziare la competizione con BTC. È considerata una "battaglia" prolungata in cui Bitcoin ha attualmente più possibilità di vincere semplicemente perché è venuto prima e quindi è ampiamente conosciuto.

- Pensi che Dash possa svilupparsi nei prossimi due anni?

- Se il tasso attuale di avanzamento DASH tra gli utenti non si indebolisce, otterrà buone prospettive. Per la leadership incondizionata di DASH, dovrebbe essere non solo una comoda piattaforma di pagamento, non solo una moneta con un alto grado di anonimato per le transazioni, ma anche per essere ascoltata nei grandi mass-media. Mentre questi ultimi pubblicano sulle loro pagine logotipi di Bitcoin, Lightcoin ed Ethereum, DASH mantiene un basso profilo, anche se la crescita del suo valore soddisferà i suoi investitori.

- Grazie, Alexander, per le tue risposte.


Un link al sito web che puoi trovare qui. Scopri di più su Dash e ottieni più successo!

Scopri di più su Dash -  qui

158 Автор Julin
Комментарии (0):