Julin GYS автор ресурса
мы в соц сетях
26 февраля 2018

Evan Duffield e Ryan Taylor: la formula del successo di Dash


Finora, la crittovaluta Dash è considerata una delle valute digitali più promettenti e di successo. Entro il 2018 la sua capitalizzazione supera i 4,7 miliardi di dollari. Tuttavia, non è sempre stato così. Per capire come Dash ha avuto successo, torneremo alle origini.

Questa storia è iniziata con Evan Duffield, un imprenditore comune e sviluppatore di software. Un giorno era così appassionato di crittovaluta che decise di creare una valuta digitale completamente nuova, che ora conosciamo come Dash.

Evan Duffield è stato ispirato dalla moneta digitale Bitcoin. Questo fu l'impulso per la creazione di una nuova ed unica moneta XCoin, che in seguito fu chiamata Dark Coin e infine, Dash. La prima brillante introduzione di Evan fu l'uso del sistema Masternodes nell'ecosistema di Dash.

Si tratta di utilizzare un nodo di rete in una blockchain che ha un importo fisso sul suo account. Le transazioni anonime di PrivateSend sono condotte utilizzando Masternodes. Per ottenere Dash Masternode, l'utente è obbligato a superare 1000 DASH, che verranno memorizzati nella blockchain. Evan ha sviluppato questo sistema per semplificare la gestione e il decentramento di Dash. Affinché Masternode lavori per essere produttivo, ha introdotto un sistema di motivazione, che consente a Masternodes di ottenere il diritto di voto e il diritto di gestire la rete. Inoltre, tutti i Masternodes ricevono una ricompensa sotto forma di pagamenti dalla blockchain di Dash. In un primo momento, nessuno ha posto l'accento su questa innovazione, tuttavia oggi i Masternodes sono la principale caratteristica critica di Dash.

L'anno 2015 è stato molto importante per Dash. Evan Duffield ha implementato il progetto "Tesoro". Il Tesoro è un modo di finanziare le proposte, che è controllato dai Master. È solo Dash Treasury che è il principale strumento di finanziamento e gestione decentrata. Inoltre, finanziando una varietà di progetti, Dash ha una buona pubblicità e supporto da parte di persone che hanno ricevuto fondi per il loro ulteriore sviluppo.

Nel 2017 è apparsa una nuova persona nel mondo di Dash; e oggi è una delle figure più significative di Dash. Questo è Ryan Taylor, CEO di Dash Core. Sotto la sua guida è stato firmato un gran numero di accordi di partnership. La collaborazione di successo con vari partner ha sollevato Dash tra le migliori crittovalute. L'accordo di maggior successo, che ha avviato il rapido avanzamento della valuta digitale, è stata una partnership con l'industria della marijuana medica. È una cooperazione unica, in cui Dash funge da sistema di pagamento. In questo modo si sono verificati pagamenti fiat non redditizi.

Un'altra brillante idea è stata la collaborazione con l'Università dell'Arizona. Questa università è impegnata nella ricerca nel campo della blockchain di Dash. I finanziamenti a breve hanno accelerato la promozione di nuovi sviluppi e formazione delle persone. Gli studenti ricevono borse di studio e sono motivati a sviluppare l'ecosistema di Dash. Naturalmente, l'università collabora non solo con il team di Dash, tuttavia questa partnership ha un chiaro vantaggio, dal momento che la tesoreria di Dash finanzia gli sviluppi e il personale universitario non può influenzare l'ecosistema, a differenza della Bitcoin Università, che cerca finanziamenti da sola e ha enormi opportunità di manipolazione.

Sempre più borse accettano coppie di trading con Dash. Questo indica la popolarità e l'essere richiesti da questa crittovaluta. Devo dire che il prezzo di Dash è cresciuto enormemente in un breve periodo di tempo! E questo è il merito di un team disinteressato e dedicato, guidato dal General Manager Ryan Taylor, che è in grado di realizzare le proprie idee ineguagliabili. Possiamo sicuramente dire che Dash è il futuro, che sta arrivando!

Scopri di più su Dash - qui.

158 Автор Julin
Комментарии (0):